Il Bilancio Partecipato 2018

Il Bilancio Partecipato è uno strumento innovativo di stimolo e di partecipazione dei cittadini alla vita politica e amministrativa del proprio territorio, che si realizza attraverso un percorso di consultazione, ampio e democratico, in cui dà una parte i cittadini hanno la possibilità di incidere sulle scelte istituzionali e, dall'altra, l'Amministrazione è messa in condizioni di comunicare e realizzare in modo trasparente le scelte di governo del territorio.>>

Il Bilancio Partecipato, quindi, è un percorso di apprendimento reciproco tra cittadini e pubblica amministrazione ma, soprattutto, rappresenta un'occasione importante per progettare gli interventi per la città, affidando direttamente ai cittadini la possibilità di decidere come destinare una parte delle risorse del bilancio per idee e progetti che ritengono prioritari.

L'Amministrazione comunale di Oristano riconosce il valore e la capacità del Bilancio partecipato di favorire il coinvolgimento e l'interazione con i cittadini per far emergere, discutere e co-decidere le proposte per il territorio.

Il 2018 sarà, quindi, per il Comune un anno di sperimentazione del processo di partecipazione dei cittadini alla programmazione degli interventi dell'ente.

I cittadini possono diventare protagonisti delle scelte per la propria città proponendo all'Amministrazione Idee progetto che, a seguito del percorso partecipativo, potranno essere tradotte in interventi concreti con l'utilizzo delle risorse pubbliche stanziate nel bilancio di previsione 2018.

Il percorso partecipativo prende avvio con la sua presentazione tramite gli strumenti di comunicazione al fine di illustrane le tempistiche, gli obiettivi e le modalità di partecipazione.

CHI PARTECIPA

Tutti i cittadini, singoli e associati, interessati alle politiche di bilancio e residenti nel territorio del Comune di Oristano, che abbiano compiuto sedici anni d'età, sono chiamati a esprimere le proprie proposte e a votare le priorità di intervento.

AMBITI AMMESSI

La Giunta Comunale ha individuato per questa prima esperienza di Bilancio Partecipato le seguenti aree tematiche da sottoporre alla procedura partecipata:

  • Attività Sociali, Scolastiche ed Educative
  • Attività Culturali, Spettacolo, Artigianato e Turismo
  • Verde Pubblico, Arredo e Decoro Urbano
  • Lavori Pubblici, Strade, Viabilità, Segnaletica, Urbanistica, Immobili comunali, ecc..

IL BUDGET DI SPESA E RIPARTIZIONE

Il tetto massimo di spesa stanziato dalla Giunta Comunale per l'attuazione del Bilancio Partecipato nel triennio 2018-2020 è pari ad € 100.000,00 annuali così suddivisi:

- € 20.000 in spesa corrente (servizi, attività, eventi),

- € 80.000 in spesa in conto capitale (opere pubbliche, investimenti).



COME SI PARTECIPA

Ogni soggetto interessato al processo di partecipazione potrà presentare una sola scheda di partecipazione.

LA VALUTAZIONE DELLE IDEE

Le Idee progetto presentate nei termini stabiliti saranno verificate, ai fini della loro candidatura, da una commissione tecnica del Comune in base ai seguenti criteri:

  • Chiarezza del progetto e degli obiettivi;
  • Fattibilità tecnica e giuridica degli interventi;
  • Compatibilità rispetto agli atti già approvati dal Comune;
  • Fattibilità economica e dei tempi di realizzazione;
  • Perseguimento dell'interesse generale della collettività;
  • Allineamento alle Linee di Mandato 2017-2022.

PRESENTAZIONE DELLE IDEE PROGETTO

Tutte le Idee progetto pervenute saranno presentate ai cittadini  durante un evento pubblico o, in alternativa, in un'apposita sezione del sito internet del Comune, evidenziando quelle candidate.

LA SCELTA DELLE IDEE PROGETTO

I cittadini potranno esprimere la propria preferenza per un'unica Idea progetto tra quelle candidate, votando online oppure in modalità cartacea presso l'URP.

Potranno votare anche i cittadini che non abbiano partecipato alla presentazione delle Idee progetto e, quindi, tutti i cittadini residenti nel territorio di Oristano che abbiano compiuto sedici anni di età. La commissione tecnica del Comune validerà i voti pervenuti e pubblicizzerà i risultati, stilando la graduatoria.

Saranno realizzati i progetti sulla base del punteggio risultante in graduatoria, fino al completo utilizzo delle risorse assegnate per l'annualità di riferimento. Le Idee progetto vincenti saranno realizzate entro l'esercizio 2018 avvalendosi, eventualmente, anche del supporto dei soggetti proponenti o di altri soggetti pubblico/privati interessati.

TEMPISTICHE

  • Consegna delle Idee Progetto entro le ore 12.00 del 15/05/2018;
  • Verifica delle Idee progetto da parte della Commissione tecnica del Comune entro il 10/06/2018;
  • -Presentazione pubblica o pubblicazione on line delle Idee progetto candidate entro il 15/06/2018;
  • Votazione delle Idee progetto candidate entro il 15/07/2018;
  • Pubblicazione graduatoria delle Idee progetto selezionate dai cittadini entro il 30/07/2018.

ALLEGATI